February 23, 2019

Chi siamo

L’associazione AMARIS è promossa dai centri di ricerca, qualificabili come associati promotori,: CAREFIN (Centre for Applied Research in Finance), CERGAS (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza sanitaria e Sociale),entrambi i centri fanno capo all’Università L.Bocconi, CMS (Centro di Management Sanitario) che fa capo all’Università Politecnica delle Marche e Cusas (Centro Universitario di Studi in Amministrazione Sanitaria) che fa capo all’ Università degli Studi di Firenze. 

E’ inoltre, dal 2010, associato ordinario il Centro Interdipartimentale di Ricerca sul Welfare che fa capo all’Università degli Studi di Udine. 

Hanno contribuito in qualità di sostenitori:
– nel 2009 la società 3M Italia per il progetto “Class Action” ;
– nel 2010 la società Sereni Orizzonti SPA per il progetto sui fondi sanitari.

Il Carefin è un centro di ricerca creato dall’Università Bocconi che prosegue e amplia l’attività di tre precedenti unità di ricerca della Bocconi (NEWFIN, CERAP e Pension Forum), si caratterizza per uno spiccato impegno alla produzione di risultati scientifici solidi dal punto di vista della ricerca finanziaria, e nel contempo fortemente rivolti all’applicazione concreta. Attraverso un dialogo continuo con il comparto finanziario, così come con le associazioni professionali del settore, le autorità e i policy maker, il Centro mira a utilizzare strumenti di indagine avanzati per valutare minacce e opportunità poste dai nuovi strumenti finanziari, mercati, modelli di intermediazione. 

Le principali aree di attività del CAREFIN includono il banking, le assicurazioni, la gestione del risparmio, la gestione dei rischi, i fondi pensione, l’operatività dei mercati finanziari e altri argomenti collegati. Nello specifico le aree previdenziale ed assicurativa sono curate dalla divisione Pension and Insurance coordinata dal prof. Sergio Paci; il direttore del centro è il Prof. Andrea Resti. Questa divisione partecipa attivamente all’attività di Amaris.

CERGAS è stato fondato nel 1978 per promuovere, coordinare e svolgere attività di ricerca di base e applicata sugli assetti, le dinamiche e le performance delle aziende e dei sistemi di aziende operanti nei settori sanitario, socio-sanitario, socio-assistenziale e socio-educativo. Il Centro utilizza i principi, le metodologie e gli strumenti propri dell’economia aziendale e del management pubblico per supportare le istituzioni e le aziende che rispondono ai bisogni di salute, di benessere e di sviluppo delle persone. 
Particolare attenzione è rivolta alle dinamiche evolutive delle aziende del sistema di welfare e ai loro processi di innovazione, monitorati e verificati tramite appositi osservatori a carattere settoriale. 
Presidente del centro è il Prof. Elio Borgonovi e direttore il Prof. Francesco Longo.

CERGAS è stato fondato nel 1978 per promuovere, coordinare e svolgere attività di ricerca di base e applicata sugli assetti, le dinamiche e le performance delle aziende e dei sistemi di aziende operanti nei settori sanitario, socio-sanitario, socio-assistenziale e socio-educativo. Il Centro utilizza i principi, le metodologie e gli strumenti propri dell’economia aziendale e del management pubblico per supportare le istituzioni e le aziende che rispondono ai bisogni di salute, di benessere e di sviluppo delle persone. Particolare attenzione è rivolta alle dinamiche evolutive delle aziende del sistema di welfare e ai loro processi di innovazione, monitorati e verificati tramite appositi osservatori a carattere settoriale. Presidente del centro è il Prof. Elio Borgonovi e direttore il Prof. Francesco Longo.

CIWE il Centro Interdipartimentale di Ricerca sul Welfare si pone l’obiettivo di sviluppare con un approccio multidisciplinare le tematiche del welfare (Previdenza, Assistenza e Sanità). Per il raggiungimento di tali finalità svolge attività di ricerca finalizzata allo sviluppo delle conoscenze nell’ambito del welfare, nel rispetto dei limiti previsti dalle disposizioni statutarie e regolamentari dell’Università di Udine. Il Centro, inoltre, è anche struttura di riferimento dell’Amministrazione dell’Università di Udine per le attività di consulenza e supporto rispetto alle succitate tematiche. Il Centro è costituito dai dipartimenti dell’ateneo che ne hanno promosso l’istituzione e che vi hanno aderito successivamente. E’ altresì prevista la possibilità di adesione sia per persone fisiche (docenti e ricercatori di qualunque Università italiana ed estera afferenti a settori disciplinari coerenti con le finalità del Centro, esperti esterni nei campi d’interesse del Centro, nonché Enti, Istituzioni, Società ed Associazioni sia pubbliche che private con interesse nelle sue attività). Direttore del centro di ricerca è il Prof. Stefano Miani.